Goodify – Supermercati MD

È possibile sostenere la nostra associazione, IL TEMPO PER L’ORO odv, grazie all’iniziativa dei supermercati MD e la piattaforma Goodify.
Aiutarci è molto semplice:
1- Fai almeno 30 € di spesa presso un punto vendita MD del territorio
2- Apri l’app nella sezione “Goodify”
3- Scansiona il qrcode benefico che trovi alla fine dello scontrino della tua spesa
4- Seleziona l’associazione non profit alla quale destinare la donazione
5- Fatto! Ogni scontrino scansionato MD donerà 1 € alla tua associazione del cuore
Grazie a quanti vorranno sostenerci!

Continua il progetto di Supervisione finanziato dalla Chiesa Valdese

Non ci stancheremo mai di dirlo, le supervisioni in un progetto Educativo A.B.A. sono essenziali. La Chiesa Valdese lo ha capito perfettamente, finanziandoci un altro progetto relativo a questa funzione fondamentale di un intervento abilitativo, basato sull’Analisi del Comportamento Applicata (A.B.A.), che è appunto la supervisione del trattamento terapeutico ad opera dell’Analista del Comportamento e dell’Assistente Analista del Comportamento. Una delle nostre “mission” è dare un percorso terapeutico educativo/abilitativo valido ed efficace ai nostri bambini/ragazzi, costruendogli intorno un percorso funzionale che si sviluppi in tutti gli ambienti di vita, questo è il progetto “Educa Ora”. La presa in carico, la strutturazione di un progetto terapeutico, il controllo e l’implementazione dello stesso non può fare a meno della figura dell’Analista del Comportamento e dell’Assistente, cosa che non riescono a comprendere le istituzioni sanitarie e sociali. Le istituzioni continuano a non capire l’importanza di tutto questo o fanno finta di non capire per una questione di risorse economiche. Per fortuna che enti come la Chiesa Valdese, al contrario, comprendono l’importanza di un intervento strutturato in maniera efficace e aiutano i genitori di bambini /ragazzi disabili, nel nostro caso afferenti al disturbo dello spettro autistico, a portare avanti un discorso terapeutico basato su una strutturazione seria che comprende in scala gerarchica: – Analista del Comportamento – Assistente Analista del Comportamento – Tecnico del comportamento. Da solo, il Tecnico del Comportamento, sarebbe abbondonato a se stesso, non potendo intervenire in maniera efficace ma si limiterebbe a improvvisare un qualcosa di assolutamente non produttivo e quindi inutile. Con l’analisi, il controllo e la verifica, l’implementazione dei nuovi programmi valutando l’acquisizione delle abilità, si permette di avere, sui nostri figli, un intervento realmente efficace. Il finanziamento del progetto terminerà a Giugno del 2024, la speranza è che le istituzioni nel frattempo si adoperino per intervenire. Nel frattempo stiamo cercando un nuovo modo per finanziare questo importante progetto, magari organizzando una raccolta fondi.

Domenica Speciale in Sport il servizio di Gwendalina TV